Francesco Pellegrino
Separatore

Francesco Pellegrino

Pubblicato 21 Novembre 2022 da EuroMusic in Artisti, Direttori d'orchestra

Direttore d’Orchestra


Francesco Pellegrino è nato a Savigliano (CN) il 29 luglio 1987 e vive a Cuneo.
Si è diplomato in Composizione e in Direzione d’orchestra presso il Conservatorio di Torino nel 2013 sotto la guida rispettivamente dei Maestri Alessandro Ruo Rui e Mario Lamberto. Ha inoltre conseguito il diploma accademico di II livello in Direzione d’orchestra a pieni voti nel medesimo conservatorio nel 2016. Si è laureato in Traduzione presso l’Università di Torino nel 2012.
Si è poi perfezionato nello studio della direzione d’orchestra con importanti maestri internazionali: Dejan Savic, Leonid Korchmar, Achim Holub, George Hurst.
Si è perfezionato anche nella direzione di coro, studiando con i maestri Michail Golikov, Jacek Sykulsky, Mario Bustillo, Sander Tamm.
Ha frequentato le masterclass dell’ “Akademija pravoslavnoj muzyki” (Accademia di musica ortodossa) nel 2012 e nel 2013 presso San Pietroburgo (RU).
Ha diretto numerose orchestre italiane e straniere: Orchestra del Teatro di Stara Zagora (Bulgaria), Orchestra del Teatro Nazionale di Constanta (Romania), St. Petersburg Symphony Orchestra (San Pietroburgo, Russia), Rhein-Mein Orchester (Meinz, Germania), London Classical Soloists (Londra, UK), Orchestra Filarmonica di Torino, Orchestra B. Bruni (Cuneo, Italia). Nel suo repertorio sono presenti titoli operistici come “Rigoletto” di G. Verdi, “Don Pasquale” di G. Donizetti, “Madama Butterfly” di G. Puccini, “Don Giovanni” di W. A. Mozart. Collabora stabilmente con Opera Classica Europa (Germania) come direttore d’orchestra.
È stato assistente dei Maestri J. Lacombe e C. Trinks presso l’Opera National du Rhin di Strasburgo (Francia); nel medesimo ruolo ha lavorato per Opera Classica Europa (Lorch, Germania), Società lirica “F. Tamagno” (Torino, Italia), Promocuneo (Cuneo, Italia). Dirige il coro lirico “Sordello” di Cuneo.
Suoi brani sono stati eseguiti a Boves, Lanciano, Torino, Izhevsk, San Pietroburgo (Russia). Nell’aprile 2014 ha vinto il premio Mezhdunarodnyj chorovoj festival (festival corale internazionale) nel II concorso internazionale di composizione “Roman Sladkopevec” di San Pietroburgo con il suo “Inno al Rev. Sergej” per coro a cappella.
Conosce numerose lingue straniere (inglese, francese, russo e tedesco).

Il pensiero di Marcello Appignani Direttore Artistico di Euromusic Classica: “…Valido direttore d’orchestra e di coro, con un bagaglio notevole di studi e incarichi, la sua bacchetta coordina e disciplina non solo gli orchestrali ma anche i cantanti, sussurrandogli le arie e, allo stesso tempo, controllando senza cedimenti l’intera orchestra……..”

REPERTORIO

OPERE AND BALLETTI

W, A. Mozart: Don Giovanni, Die Zauberfloete

G. Puccini: Suor Angelica, Madama Butterfly, La Boheme, Tosca

G. Donizetti: Don Pasquale

R. Leoncavallo: Pagliacci

P. Mascagni: Cavalleria Rusticana

G. Verdi: Nabucco, La Traviata, Rigoletto, Otello

G. Bizet: Carmen

F. Halévy: La Juive

A. Casella: La Giara

REPERTORIO SINFONICO E SINFONICO-CORALE

L. van Beethoven: Sinfonie n° 1, 2, 5, 6, 7, Ouverture Coriolano, Concerto per violino; Romanza per violino

B. Britten: The Young Person’s Guide to the Orchestra; Simple Symphony

P. I. Cajkovskij: Sinfonia n° 5; Serenata per archi; Valzer dei fiori; Romeo e Giulietta

F. Mendelssohn: Sinfonia n° 4

W. A. Mozart: Sinfonie n° 29, 35, 36, 38, 41, Eine Kleine Nachtmusik,

estratti da Le Nozze di Figaro, Così Fan Tutte

J. Strauss: Die Fledermaus, Ouverture;

M. Reger: Mozartvariationen

G. Rossini: Ouverture da Il Barbiere di Siviglia, L’Italiana in Algeri, Il Turco in Italia

C. Saint-Saens: Concerto per violoncello N°. 1;

J. Sibelius: Valse Triste, Finlandia

E. Grieg: Holberg Suite

R. Strauss: Festmartsch op.1, Serenata per strumenti a fiato

R. Wagner: Siegfrieds Idyll; Ouverture da Die Meistersinger von Nürnberg

G. Faure: Masques et Bergamasques;

A. Piazzolla: Concierto “Aconcagua”

A. Vivaldi: Le Quattro Stagioni

J.S. Bach: Cantata BWV 150;

I. Stravinskij: Ottetto;

G. Gabrieli: Sonata pian e forte;

C. Bakalian: Octet for brass instruments,

S. Rachmaninov: Ne poj, krasavitsa, pri mne

J. Raff: Sinfonietta, op. 188;

L. Bernstein: arrangements from West side story

G. Gershwin: arrangements from Porgy and Bess.

Separa dai commenti

Altri artisti correlati a questa categoria, da poter visionare e scegliere

  • Facebook