Separatore

Bortkiewicz Duo

Pubblicato 5 Dicembre 2022 da EuroMusic in Archi, Artisti, Pianisti Organisti

Temur Yakubov (violino)
Yevhen Levkulych (pianoforte)
Il Bortkiewicz Duo è stato fondato nel 2016 durante la preparazione del Festival Internazionale di Musica “Bortkiewicz in Ucraina” (Kiev 2017) dagli autori, organizzatori ed esecutori di questo festival: il violinista Temur
Yakubov e il pianista Yevhen Levkulych. Il nome “Bortkiewicz Duo” tende a rendere popolare il nome e la musica di un famoso compositore ucraino, Sergei Bortkiewicz (1877–1952): la sua musica da camera divenne la
caratteristica speciale del repertorio dell’Ensemble.
Fino al 2020 l’attività concertistica del Bortkiewicz Duo si è svolta prevalentemente in Ucraina. I momenti salienti del percorso di carriera sono stati i concerti nel Palazzo Rozumovsky a Baturin (capitale storica dell’Ucraina); Sala Filarmonica Regionale di Khmelnitsky; Sala dell’organo di Leopoli; Grandi Sale dell’Accademia di Musica Nazionale “Pëtr Čajkovskij” dell’Ucraina (Kiev), dell’Università Nazionale delle Arti “Ivan Kotlyarevsky” di Kharkiv, dell’Istituto Superiore di Musica di Kirovograd (Kropyvnytsky) e dell’Istituto Superiore di Cultura e Arti (Kamianets-Podilskyi). Ci sono stati anche numerosi concerti su palchi da camera: Sala da camera dell’Accademia di Musica Nazionale “Pëtr Čajkovskij” dell’Ucraina, Museo “Casa del cioccolato”, Sala dell’Unione Nazionale dei
compositori dell’Ucraina, Museo commemorativo “Maksym Rylsky”, Spazio artistico “Masterclass”, Museo commemorativo “Viktor Kosenko”, Biblioteca Nazionale “Yaroslav Mudryi”, Museo commemorativo “Maria
Zankovetska” e altri.
Il Bortkiewicz Duo anche ha registrato brani per violino e pianoforte di Sergei Bortkiewicz per la Televisione Nazionale ucraina e ha preso parte al film documentario “Sergei Bortkiewicz. Presentimento”. (Dicembre 2016).
Nel maggio 2018 il Bortkiewicz Duo si è esibito in Italia: a Trani (Auditorium “Dr. Vincenzo Falco” — Palazzo Discanno) e al Circolo Unione (Teatro Petruzzelli) di Bari.
Nel dicembre 2021 il Bortkiewicz Duo ha vinto il primo premio assoluto al Concorso Internazionale Musicale MEDITERRANEO 2021.
Dall’inizio della guerra russa contro l’Ucraina il Bortkiewicz Duo ha dato una serie di concerti di beneficenza per sostenere gli ucraini colpiti dall’agressione russa. I concerti di questa serie sono stati tenuti con successo in città italiane come Trani, Govinazzo, Calendano, Valenzano, Corato, Molfetta e Lecce.
Oggi il duo continua la sua attività concertistica esibendosi in Italia. Hanno tenuto concerti a Bari, Trani, Giovinazzo, Calendano, Valenzano, Corato, Molfetta, Sannicandro, Bitonto e Lecce.
Il 23 luglio 2022 si sono esibiti a Lecce al Festival internazionale di musica da camera “Classiche Forme”.

Il Direttore di Euromusic Classica, il M° Marcello Appignani esprime il suo pensiero: “Le formazioni per duo violino/pianoforte non sono certo una rarità ma questo Bortkiewicz Duo si distingue per la sensibilità artistica e la proposta musicale che prevede delle belle pagine di compositori ucraini meritevoli di maggiore attenzione. Notevoli gli studi e i riconoscimenti ottenuti dai due musicisti. Lodevole inoltre il loro impegno per il sostegno all’Ucraina, loro patria, in questo difficile periodo storico.”

Yevhen Levkulych è un pianista, storico dell’arte, organizzatore di concerti ucraino. Dottore in filosofia (“Teoria e storia di cultura”). Vincitore della borsa di studio del sindaco di Kyiv per i successi scientifici (2018). Vincitore
di concorsi pianistici internazionali in Ucraina, Italia, Austria, Finlandia e Portogallo.
Nel 2022 si è laureato con lode e menzione speciale al Conservatorio Niccolò Piccinni di Bari.

Nel 2015 si è laureato con lode all’Accademia Nazionale di Musica dell’Ucraina “Pëtr Čajkovskij” (Kyiv). Dal 2015 al 2018 ha frequentato un corso dottorato di ricerca all’Accademia Nazionale di Musica dell’Ucraina “Pëtr Čajkovskij”, dove nel maggio 2021 ha discusso la sua tesi “Eredità pianistica di Sergei Bortkiewicz nello spazio attuale dell’arte performativa del XX – inizio del XXI secolo”.
Ha partecipato a masterclass di pianisti famosi, come Yuri Kot (Ucraina), Pierluigi Camicia, Ricardo Risaliti, Annibale Rebaudengo ed Andrea Lucchesini (Italia), Konstantin Bogino (Russia), Ronan O’Hora (Inghilterra),
Mykola Suk e Yakov Kasman (USA).
Yevhen si è esibito come solista nelle stagioni concertistiche di sale ucraine molto importanti, quali Filarmonica nazionale dell’Ucraina, Filarmoniche regionale di Khmelnitsky e di Nikolaev, gli Istituti Superiori di Cultura e Arti
di Poltava, di Luhansk, di Uman e altri. Tra il 2012 e il 2015 ha suonato come solista ai concerti organizzati
dall’Associazione Internazionale “Art and Education in XXI Century” in Italia, Austria, Finlandia, Portogallo, Slovacchia, Cina, Bielorussia e Ucraina. Ha collaborato con le maggiori orchestre ucraine, tra cui l’Orchestra
Nazionale dell’Ucraina e l’Orchestra Filarmonica di Khmelnitsky. Dal 2016 Yevhen si esibisce anche come musicista da camera nel Bortkiewicz Duo, fondato insieme al violinista ucraino Temur Yakubov. Yevhen ha
collaborato anche con le soprane ucraine Inna Kalugina e Iryna Ushanova-Rudko, con le quali ha registrato insieme a Temur Yakubov una serie di opere del compositore ucraino Sergei Bortkiewicz per un canale televisivo
ucraino “La cultura”.
Dal 2015 studia e promuove attivamente la musica di Sergei Bortkiewicz. Yevhen ha tenuto concerti e conferenze scientifiche, ha partecipato a programmi radiofonici e televisivi dedicati all’eredità di questo compositore. In collaborazione con Temur Yakubov, è diventato co-fondatore del Progetto Musicale Internazionale “Bortkiewicz
in Ukraine” che si è svolto a Kiev dal 21 al 25 marzo 2017.
Tra il 2017 e il 2018 ha organizzato in Ucraina concerti e masterclass con i pianisti italiani Alfonso Soldano, Stefania Argentieri e Michele Fazio. Oltre a questo, ha anche organizzato in Ucraina concerti per studenti
dell’European Arts Academy “Aldo Ciccolini”.
Dal dicembre 2018 vive a Bari (Italia) dove ha studiato al Conservatorio Statale di Musica “Niccolò Piccinni” nella classe della Professoressa Cinzia Falco. Nel corso dell’anno academico 2018–2019, ha perfezionato le sue capacità professionali sotto la guida del M° Pierluigi Camicia all’European Arts Academy “Aldo Ciccolini”.
A causa di un trauma alla mano destra (marzo 2019) Yevhen è stato costretto a suonare i brani scritti solo per la mano sinistra e ha cambiato totalmente il suo repertorio concertistico. Nonostante ciò, ha continuato la sua attività artistica come solista con brani composti per la sola mano sinistra. Così nel settembre 2019 ha partecipato al Festival Internazionale “Notti Sacre 10 Edizione” (Bari) portando il repertorio pianistico per la sola mano sinistra, e il mese successivo ha vinto il 1° Premio del 21° Concorso Internazionale “Euterpe” (ottobre 2019).
Oggi continua la sua carriera pianistica esibendosi in Bortkiewicz Duo con il violinista Temur Yakubov.
Dall’inizio della guerra russa contro l’Ucraina ha iniziato una serie di concerti di beneficenza per sostenere gli ucraini colpiti dall’aggressione russa, insieme a Temur Yakubov come Bortkiewicz Duo e altri musicisti.

Temur Yakubov è un violinista, musicologo, compositore e organizzatore di concerti ucraino. Philosophiæ Doctor (“Arte Musicale”). Vincitore della borsa di studio del sindaco di Kyiv per i successi scientifici (2019) e due
volte destinatario della borsa di studio del presidente ucraino per giovani artisti (2018, 2021).
Nel 2016 lui si è laureato con lode dall’Accademia Nazionale di Musica dell’Ucraina “Pëtr Čajkovskij” e ha ricevuto specializzazioni di violinista: solista, da camera e orchestrale; insegnante di istituzioni educative musicali di tutti i gradi.

Dal 2016 svolge attività concertistica come musicista da camera. In collaborazione con il pianista Yevhen Levkulych ha fondato l’ensemble “Bortkiewicz Duo”. Nel 2019 ha eseguito brani per violino solo nel Palazzo
delle Arti “Beltrani” (Trani, Italia). Nello stesso anno con l’orchestra “Rejouissance” ha eseguito la parte del 1°violino del Сoncerto per due violini di J.S.Bach.
Dal 2016 ricerca e divulga la musica dell’eccezionale compositore ucraino emigrante Sergei Bortkiewicz. Temur è il primo musicologo a studiare il retaggio violinistico dell’artista, che si è rivelato l’autore dei primi concerti per violino e per violoncello nella storia della musica ucraina (scritti a Kharkiv durante il 1915–1916). Tra i risultati più importanti durante la ricerca vi sono la scoperta di opere precedentemente sconosciute o perdute del compositore, l’organizzazione di diversi progetti concertistici e la partecipazione a numerosi programmi TV e radio.
Nel 2021 Temur Yakubov ha difeso la sua tesi “Sergei Bortkiewicz e la sua musica per violino: fonti, generi e studi di stile” all’Accademia Nazionale di Musica dell’Ucraina “Pëtr Čajkovskij”.
Temur Yakubov ha ricevuto la sua prima educazione musicale alla Scuola dell’Arte “Andriy Rozumovsky” di Bakhmach (classe di violino). Durante gli studi (2002–2007) è stato plurivincitore del Concorso Regionale di
violino, ha vinto il primo premio alle Olimpiadi regionali in teoria musicale; ha vinto due volte il Diploma d’Oro del Concorso Nazionale Juniores di esecuzione vocale, d’orchestra e strumentale; ha ottenuto il Diploma d’Onore del Concorso Internazionale “Arte del XXI secolo”.
Nel 2007–2011 ha studiato all’Istituto di Musica “Reingold Glier” di Kyiv. Nel 2011 è stato vincitore del “Creative Ivan Karabits Memorial Contest” per la migliore composizione musicale (Preludio do minore per il pianoforte).
Dopo la laurea ha conseguito il diploma di specialista subalterno con lode. Durante lo studio ha partecipato a vari concerti come solista e camerista.
Dal 2011 al 2016, Temur ha studiato all’Accademia Nazionale di Musica dell’Ucraina “Pëtr Il’ič Čajkovskij”. Nel 2015 ha conseguito la laurea bacceliere con lode. Il prossimo anno – laurea magistrale con lode. In collaborazione creativa con i compositori ucraini contemporanei Anton Karmazin e Olena Malyshko ha registrato diversi CD.
Nel 2015–2017 ha suonato nell’orchestra da camera “Blago” (Kyiv) — dal 2016 come primo violino di spalla.
Dal 2016 al 2020, Temur ha frequentato un corso dottorato di ricerca all’Accademia Nazionale di Musica dell’Ucraina “Pëtr Čajkovskij”, lavorando alla tesi dottorati sulla musica per violino di Sergei Bortkiewicz. Ha
fornito conferenze su questo compositore; nel 2017, in collaborazione con Yevhen Levkulych, ha organizzato un festival di cinque giorni della musica di Bortkiewicz a Kyiv e nel 2018 — un concerto dei Tre Concerti per
Pianoforte di Bortkiewicz nella Filarmonica Nazionale dell’Ucraina. Lui e Yevhen Levkulych hanno anche registrato la musica per violino di Bortkiewicz per la TV Nazionale ucraina.
Dal 2017 al 2021 Temur Yakubov ha lavorato come consigliere del direttore artistico e come amministratore della Sala Nazionale dell’Organo e della Musica da Camera dell’Ucraina.
Nel luglio del 2019 ha frequentato il Corso di Alto Perfezionamento di violino all’International Summer Campus a Trani, Italia tenuta dal Maestro Carmelo Andriani. Da dicembre 2021 vive a Bari, Italia, dove perfeziona le sue capacità professionali sotto la guida del M° Carmelo Andriani al Conservatorio di Musica “Niccolo Piccini”. Nel dicembre del 2021 Temur Yakubov ha vinto il primo premio assoluto del Concorso Internazionale Musicale MEDITERRANEO 2021 in due categorie: solista e musica da camera (come membro del “Bortkiewicz Duo”).
Ha inoltre ricevuto un premio speciale “Franco Scarangella” ad un solista di strumenti ad arco.

Repertorio

Sergei Bortkiewicz

Violin Sonata op.26 g-moll

Violin Suite op.63

“Poeme” for violin and piano from op.22

“First sorrow” op.14 №5

“Berceuse” for violin and piano op.15

Two pieces “In ¾ measure” op.48 №2, 5

Johannes Brahms

Violin Sonata №1 op.78 G-dur

Ludwig van Beethoven

Violin Sonata №2 op.12 №2 A-dur

Violin Sonata №5 “Spring” op.24 F-dur

Wolfgang Amadeus Mozart

Violin Sonata №21 e-moll

Violin Sonata №25 G-dur

Franz Schubert

Sonata for Arpeggione (violin) and piano a-moll

Violin Sonata op.137 №1 D-dur

Edvard Grieg

Violin Sonata №1 op.8 F-dur

Violin Sonata №2 op.13 g-moll

Mykola Lysenko

Elegia per violino e pianoforte

Romanza for violin and piano

Borys Lyatoshynsky

Melodia per violino e pianoforte

Myroslav Skoryk

Melodia per violino e pianoforte

Reingold Gliere

Romanza per violino e pianoforte op. 3

Separa dai commenti
  • Pubblicato 29 Novembre 2021 da EuroMusic
    Due nuovi videoclip con il trio Natura Viva!!! Da lunedì 22 novembre è visualizzabile, sul ...
  • Pubblicato 5 Aprile 2021 da EuroMusic
    A marzo è uscita l'edizione 2021 di "Pagine Musica"la guida ai servizi e alle attività ...
  • Pubblicato 28 Ottobre 2020 da EuroMusic
    “Da Clementi a Beethoven” con il Maestro Luca Pieruccioni Leggi tutto l'articolo di Berlinomagazine > https://berlinomagazine.com/anche-beethoven-amava-litalia-a-berlino-levento-concerto-con-luca-pieruccioni/ Sabato ...
  • 530858_10200230304138086_1246849117_n
    Cristina Nadal, diplomata brillantemente in violoncello presso il conservatorio di Castefranco Veneto ...
  • Nata a Roma, inizia lo studio del pianoforte all’età di sei ...
  • img_home
    Il “Passo a Due” è una sezione del balletto classico che ...
  • L’associazione "La fabbrica dei ponti" con  sede a Gorgonzola (MI) presenta ...
  • [ATTENZIONE]Cabaret Voltaire Duo Bandoneon e Pianoforte Rosso Lombardi, Bandoneon Rocco Fedele, Pianoforte Il Duo nasce ...
  • Facebook