Separatore
stefano-bianchini

STEFANO BIANCHINI

Pubblicato 15 Settembre 2015 da EuroMusic in Artisti, Chitarre


Fra le figure di chitarristi che sono emerse nell’ultimo ventennio Stefano Bianchini si è guadagnato una posizione di primo piano, per una attività poliedrica, che coniuga ricerca, concertismo, impegno discografico e didattico, lontano dai luoghi comuni attribuiti alla chitarra.Ha partecipato a formazioni di vario genere, dal metal al blues, dal jazz alla new age.
Si è specializzato e perfezionato nel repertorio virtuosistico della chitarra moderna del Novecento compiendo ricerche sulla tecnica, lo stile, che si sono tradotte in programmi didattici ad alto livello rese poi disponibili a qualsiasi livello di insegnamento.
Non meno vivo l’interesse verso gli sviluppi della chitarra classica dal rinascimento al novecento fino ad arrivare al flamenco dove ha programmato un recital dedicato agli autori della chitarra flamenco.
All’attività concertistica e di ricerca affianca quella didattica dove insegna nelle più prestigiose scuole di Verona e provincia.
Ha all’attivo vent’anni di esperienza nell’insegnameto e nel concertismo. Il suo nome appare nell’archivio mondiale della musica heavy metal.



REPERTORIO

Il repertorio si basa sulle forme del flamenco dei grandi chitarristi spagnoli. ALEGRIA La Alegría è un cante allegro, festoso, come ci indica lo stesso nome, che deriva dal latino Alicer, Alecris.
BULERIA
La Bulerías è un Palos del Flamenco, cioè uno de generi di cui è formato il Flamenco dal ritmo rapido e vivace.
FANDANGO
Di origine araba, il fandango è un’espressione propria del folklore Andaluso.
FARRUCA
Cante afflamencado di origine galiziana, con copla composta di 4 versi ottosillabi.
LE SEVILLANAS
La sevillana è un danza tipica della città di Siviglia in Andalusia composta da ritmo ternario, spesso accompagnate dalle castanuelas (nacchere).
RUMBA FLAMENCA
La Rumba Flamenca proviene dall’America Latina. Divenuto popolare in Andalusia, dove ha ricevuto una sua caratterizzazione.
TANGO FLAMENCO
Più antico del tango argentino è solo vagamente relazionato al Tango.
MALAGUEGNA
La malagueña è un palo del flamenco, facente parte della tradizione di Málaga.
SOLEA
Lo stile soleá della chitarra si identifica dal tempo, dal modo Frigio e da una serie di caratteristiche del tocco e del fraseggio che si ripetono.






FIESTA FLAMENCA
 Fiesta Flamenca è uno spettacolo basato essenzialmente 
sull’arte flamenca che si respira in Andalusia.
LO SPETTACOLO E’ COMPOSTO DA VARI QUADRI:
FLAMENCO DA CONCERTO
FLAMENCO DA BALLO
CANTO GIPSY
In ogni città di questa regione della Spagna, esistono differenti tradizioni ed 
usanze, pertanto varie forme di Flamenco caratteristiche.
Lo stile ha radici antiche ed è uno dei più ricchi ed affascinanti.

Il programma inizia con una parte dedicata alla chitarra flamenca da concerto, 
che ricorda lo stile di Nino Ricardo, massimo esponente sevillano, 
per poi concentrarsi sul “cante” y “baile” in un crescendo forte e dinamico in cui l’improvvisazione ed il 
divertimento si fondono in un finale travolgente ed appassionato







L’ARTE, LA POESIA DI LORCA ATTRAVERSO LA MUSICA GITANO ANDALUSA 
DEI GRANDI AUTORI, PER DARE VITA AD UN’ESPRESSIONE COMPLETA IN CUI LA VOCE, 
 LA MUSICA FLAMENCA, SI FONDONO ARMONIOSAMENTE, ESALTANDOSI A VICENDA.Poesia e musica si intrecciano nella vita artistica di Garcìa Lorca. 
Molte sue poesierecano titoli che provengono dalla tradizione musicale, come ballata’, ‘canzone’, ‘capriccio’, ‘danza’, ‘madrigale’, ‘notturno’, ‘ 
preludio’, ‘serenata’, ‘suite’, ‘variazione’. 

Nel suo canzoniere troviamo poesie dedicate alla musica. 

Ma lo strumento che idealmente accompagna la poesia di Lorca è la chitarra.
 La chitarra si inserisce, idealmente, tra gli spazi bianchi delle strofe, come
tra le coplas nei canti gitani. 
La chitarra, con i suoi chiaroscuri armonici
 e melodici, con la sua ‘fisica’ malinconica, è l’ombra delle strofe gitane di Lorca. 
Due mondi, poesia e chitarra in Lorca si sono incontrati nell’amore 
per la cultura e la musica gitana, per quel cante jondo che continua a custodire,
per il poeta spagnolo, l’origine stessa del linguaggio poetico. 

Stefano BIANCHINI: chitarra flamenca
Daniela SERAFIN: voce recitante


 

Separa dai commenti
  • Il Duo Brillance si forma a Genova all’interno del Biennio di ...
  • 1936727_243257980152_5748542_n2
    Il TRIO ARS MUSICANDI nasce a Roma nel 2007 con l’intento ...
  • VALERIA D’ASTOLI, soprano, figlia d’arte è nata a Buenos Aires, Argentina. ...
  • Il Trio Rigamonti è composto dai fratelli Miriam (pianista, nata nel ...
  • PAOLO TOGNON Nato a Padova, diplomato in fagotto moderno al Conservatorio “C. ...
  • Facebook