PAR HASARD ENSEMBLE
Separatore
ok

PAR HASARD ENSEMBLE

Pubblicato 16 aprile 2015 da EuroMusic in Artisti, Orchestre e Ensemble

 


Chiave di prisma
tradizioni e contaminazioni


(Tempo 1: dal jazz al pop)

J. Kosma Les feuilles mortes (1945) standard jazz

C. Porter Night and day (1932) standard jazz

G.Calabrese, C.A. Rossi E se domani (1964) musica leggera

N.A. Rimskij-Korsakov tema da Sherazade (1888) suite sinfonica

B. Hebb Sunny (1966) pop

 

(Tempo 2: classica e contaminazioni)

J.S. Bach Preludio suite 1 (1717-1723) musica classica

G. Donizzetti Una furtiva lagrima, da Elisir d’amore (1832) melodramma

F. Léhar Tu che m’hai preso il cuor, da Il paese del sorriso (1929) operetta

G. Gershwin Summertime (1935) jazz

F. Chopin Scherzo n. 1 (1831-1832) musica classica

 

(Tempo 3: dal tango al ragtime)

A. Piazzolla Libertango (1974) nuevo tango

A. Piazzolla La fortezza dei grandi perché (1972 circa) milonga

S. Mercadante Lo marenaro (1859) canzone operistica

L. Dalla Caruso (1986) musica leggera

B. Howard Fly me to the moon (1954) jazz

S. Joplin Entertainer (1902) ragtime

 

 

 

 

 


Uniti da un sodalizio che dura da vent’anni, i componenti dell’ensemble sono quattro solisti campani che in particolari occasioni fondono le loro professionalità e peculiarità musicali per creare un evento speciale.

Presi singolarmente, i quattro Maestri vantano un curriculum di concertista nazionale o internazionale, ognuno di loro ha un personale approccio alla musica classica e una propria carriera, per questo quando si esibiscono insieme vengono di solito presentati con i loro singoli nomi. Tuttavia, la volontà di suonare di nuovo insieme per un concerto in ricordo di Pino Daniele e di mettersi in gioco in un’insolita operazione di contaminazioni musicali, li ha uniti anche in un nome collettivo, i Par hasard Ensemble : quattro solisti che fanno musica insieme in occasioni speciali e che sanno anche “azzardare”, con la giusta ironia. I Par Hasard Ensemble propongono anche il concerto Chiave di Prisma che mette in risalto la loro versatilità musicale.



United by a 20 year-long fellowship, the members of the ensemble are four soloists from Campania who combine their professional competences creating a special event. If taken individually, these four Maestri boast incredible curricula, with national and international concerts, a unique personal approach to classical music and their own careers, that’s why, when they perform together, they are presented one by one. However, their will to play together once again for a concert in memory of Pino Daniele, and to put themselves on the line with an unusual operation of musical contamination, has led them to adopt one name,  ‘Par Hazard Ensemble’: four soloists that play together in special occasions and that like to ‘risk’, with irony. The ‘Par Hazard Ensemble’ also offer the concert  Chiave di Prisma, which emphasizes their musical versatility.

 

Concerto in tre movimenti
Terra, fuoco e mare
Dedicato a Pino Daniele

Concerto in three movements
Earth, fire and sea
tribute to Pino Daniele

 

Troisi “ricominciò da tre” ambientando il suo primo film in Toscana e, ispirandosi a lui, i Par hasard Ensemble, quattro solisti campani uniti insieme per questa occasione speciale, hanno costruito questo concerto come un viaggio all’interno della Musica, una sola, non divisa per settori. Ogni movimento parte dalla musica classica, in cui i componenti dell’ensemble spiccano con le loro singole individualità, per arrivare attraverso una serie di suggestioni e contaminazioni, tematiche, sonore o più allusive, alla creatività di Pino Daniele e dimostrare così la versatilità e le potenzialità di dialogo della sua musica.



Troisi “started again from three” setting its first movie in Tuscany. The “Par Hazard Ensemble”, four soloists from Campania united together on this special occasion, created a concert representing a journey in Music, just one music, a Music that is not divided into sectors. Each movement originates from classical music, in the context of which each member of the Ensemble excels with its own individuality, to achieve the creativity of Pino Daniele through a series of contaminations and suggestions, sound or allusive themes and prove the versatility and the communication potential of his music.




Separa dai commenti

Altri artisti correlati a questa categoria, da poter visionare e scegliere

  • 0aa00081
    L’Ensemble nasce nel gennaio del 2008. I suoi componenti, avvalendosi di ...
  • 23
    “ Pianista – Compositore – Arrangiatore e Direttore d’Orchestra “ * Inizia ...
  • 3ab
      L’Ensemble da Camera “Giglio Armonico” nasce nel 2012 con l’intento di ...
  • HATHOR PLECTRUM QUARTET
    Il Quartetto a plettro HATHOR, unica formazione stabile nel suo genere ...
  • 12993435_596510283845813_5774565081602358712_n
    Nato dall'unione artistica delle sorelle Bonatesta,il duo nasce nel gennaio 2015. ...
  • 9
    Roberto Bacchini si è laureato con il massimo dei voti presso ...
  • prima
    Sergio Messina si è diplomato presso il Conservatorio S. Pietro a ...
  • 981969_593976463970528_1312685092_o
    STEFANO BIGONI si è formato alle scuole pianistiche dei maestri Gioiella ...
  • 530858_10200230304138086_1246849117_n
    Cristina Nadal, diplomata brillantemente in violoncello presso il conservatorio di Castefranco Veneto ...
  • logo_4
    Mantva Flute Quartet  è un Ensemble formato da musicisti professionisti, nato ...
  • Facebook
  • AddThis