Mimmo Sparacio
Separatore
Mimmo Sparacio

Mimmo Sparacio

Pubblicato 23 novembre 2016 da EuroMusic in Artisti, Chitarre, Musica Antica, Orchestre e Ensemble

Figlio d’arte di origini siciliane Mimmo Sparacio nasce a Venaria Reale nel 1969, è un chitarrista gospel finger style e weissenborn lap steel, compositore, didatta. E’ fondatore e direttore del Laboratorio studi musicali EMAN, centro dedicato allo studio specialistico della chitarra finger style weissenborn lap steel & dobro. Compie gli studi presso l’ Accademia Lizard di Fiesole dove si diploma con 30/30 in chitarra acustica sotto la guida di Davide Mastrangelo e Giovanni Unterberger. Si perfeziona con musicisti di chiara fama tra cui Ed Gerhard, Bob Brozman, Phil Leadbetter, Woody Mann e Franco Morone (Acoustic Guitar International Meeting di Sarzana). Presso i Conservatori di Torino e Milano approfondisce gli studi musicologici frequentando varie masterclass quali: Pedagogia Willems (F.Bertoli, U.Cividino), Iconografia musicale (T.Seebass), Etnomusicologia (C.Dina), Metodologia dell’insegnamento strumentale (A.Rebaudengo, J.Tafuni, R.Fois), Estetica e interpretazione chitarristica (Maurizio Colonna), Introduzione al Canto gregoriano (IML Torino). Si diploma con 30/30 in Storia del Canto ambrosiano (G.L. Rusconi) presso il Pontificio Istituto di Musica Sacra di Milano. Si occupa di ricerca e riproposizione del retaggio musicale sacro tradizionale (white gospel), celtico e di composizione sviluppata su strumento solo. Ha vinto il Concorso nazionale “Suonare a Folkest 2010” si è esibito in formazione solista o in quartetto in vari festival e siti storici tra i quali Regina Palace, (Stresa); Tempio Valdese, Biblioteca Nazionale Universitaria (Torino); Praise and Joy-Summer Spirit (UK); X° Annodomini Multifestival (Oropa); 32° Folkest festival (Slovenia – Friuli Venezia Giulia) etc.. Ha pubblicato i cd album “Miroclamà” (’98); “Yesnaby” (’06); “Ruama”(’11) e per Cartman editore le opere didattiche Antologia di chitarra fingerstyle white gospel e musica contemporanea (’13) e Antologia di chitarra Lap steel – Dobro white gospel e traditional folk music (‘13) presentate presso il Salone internazionale del Libro di Torino.

MIMMO SPARACIO QUARTET
“La musica dell’anima”
CONCERTO DI CHITARRA FINGER STYLE & WEISSENBORN LAP STEEL
REPERTORIO SACRO TRADIZIONALE WHITE GOSPEL, CELTICO E D’AUTORE
IL PROGETTO-SUONO
La particolarità degli strumenti utilizzati e il repertorio proposto rendono il concerto
molto interessante sotto l’aspetto performativo e filologico sia in solo che in quartetto.
Il progetto è dedicato e sviluppato su strumenti tipici della tradizione
anglosassone come la Chitarra finger style, termine identificante un linguaggio
polifonico nato nel sud degli States, parallelo e alternativo all’ arpeggio chitarristico
classico, fondato secondo una precisa prassi colta e orale formatasi nella seconda
metà dell’800 e sviluppatasi dall’amalgama di ragtime, spiritual, old time & celtic
music.
Così pure per quanto attiene la chitarra Weissenborn lap steel storico strumento
acustico dell’inizio del secolo scorso, suonato sulle gambe attraverso l’ausilio di una
barra (il tone bar), che sta ritrovando una nuova straordinaria attenzione entusiastica
di pubblico, per il fascino delle sue tecniche slide che coniugano suoni angloamericani
a reminiscenze orientali.
Il concerto proposto in solo o in ensemble (l’eventuale proposta d’insieme si avvale
di un quartet con pianoforte, arpa celtica e violoncello), proporrà una mescolanza di
suoni sviluppati secondo un percorso stilistico mai statico, avvolto in un
immaginario intriso di atmosfere intimistiche.
Una performance a cavallo del tempo e in continuo bilico tra le due sponde
dell’Atlantico; una miscela di reminiscenze antiche e prassi contemporanee, che non
tralasciano venature folk, country & black.
LA MUSICA
Dal punto di vista strumentale il repertorio affrontato in concerto è tratto da un opera
discografica pioneristica denominata Instrumental praise fingerstyle guitar progetto
discografico volto alla ricerca e riproposizione del repertorio musicale strumentale
sacro tradizionale (White-Gospel), dell’innologia celtica che ha contraddistinto la
musica dalla Riforma al XIX sec., e alla composizione d’autore.
In particolare il repertorio proposto nel concerto viene accademicamente definito
white-Gospel e, senza tralasciare parti antecedenti a tale periodo storico di
riferimento pure proposte in concerto, ovvero quello Tardo antico e Medievale,
circoscrive una tradizione musicale bianca che ha la genesi concettuale nella Riforma
del XVI° sec.. E’ un repertorio innologico riconducibile al Corale, prassi musicale
storica delle Chiese luterane, riformate ed evangeliche, all’ innologia dell’area celtica
(sinonimo che identifica il repertorio celtico protestante, cattolico e anglicano) e alle
melodie tradizionali delle culture egemoniche irlandesi e scozzesi celtiche, secondo
una prassi colta e orale sviluppata in ambito contemporaneo. Un corpus di
meravigliose melodie tradizionali antiche e canti spirituali storici, qui rivisti in chiave
prettamente strumentale, che successivamente si spostarono da una parte all’altra
dell’Atlantico attraverso i processi di migrazione tra Europa e nord America. Un
repertorio orale ma anche d’autore che ha come cardini storico-temporali le figure di
Martin Lutero (1483-1546), Charles Wesley (1707-1788) e Lowell Manson (1792-
1872). Questa innologia bianca che ha la genesi nel corale e nella tradizione popolare
orale incontrò, in età contemporanea, la vocalità africana (gli schiavi deportati in
America), dalla quale nasceranno successivamente lo spiritual e il blues, i quali,
insieme al ragtime, concorsero in maniera fondamentale a dare origine al jazz.
Accanto al repertorio classico verranno eseguite composizioni strumentali originali
da camera.
AUDIO
Ruama
Separa dai commenti

Altri artisti correlati a questa categoria, da poter visionare e scegliere

Altri artisti correlati a questa categoria, da poter visionare e scegliere

  • inchanto-590x393_2
    Quella proposta dal gruppo InChanto è musica d'autore che affonda le ...
  • 0aa00081
    L’Ensemble nasce nel gennaio del 2008. I suoi componenti, avvalendosi di ...
  • Mimmo Sparacio
    Figlio d'arte di origini siciliane Mimmo Sparacio nasce a Venaria Reale ...
  • 097cff_7912be4e67d686252863a277c4f8fa95
    Per Elisa Malatesti la musica è una passione e una professione. ...
  • Collegium Graz 1
    Fondato nel 1990 da Stefano Bagliano, l’ensemble Collegium Pro Musica è ...
  • Facebook
  • AddThis