M° Giuseppe Carpano
Separatore
pianocitymilano

M° Giuseppe Carpano

Pubblicato 27 febbraio 2014 da EuroMusic in Artisti, Compositori, Pianisti Organisti


 

Siamo lieti di annunciarvi la nascita del duo Verzillo-Carpano
( Duo Laetus ) con il concerto  Aroma pieno.

We’re pleased to announce the creation of the duo Verzillo-Carpano
(Duo Laetus )
with the concert “Aroma Pieno” (Full Aroma).

Il duo propone un interessante e affascinante repertorio originale per trombone e pianoforte. Mentre il ruolo del pianoforte come strumento solista è universalmente conosciuto e riconosciuto, quello del componente della famiglia degli ottoni lo è molto meno. Tuttavia esiste una letteratura specifica che abbina i due strumenti, fin dal Settecento. Ripercorrendo stili e linguaggi di epoche diverse, il presente programma si propone di analizzare questo repertorio sino ad arrivare al pieno Novecento. Gli aspetti timbrici del duo sono vari e molteplici. Si passa da esempi di estrema delicatezza e raffinatezza a sonorità ampie e marcate. Nella parte moderna è molto viva la pulsazione ritmica ma anche l’intenso calore espressivo.


The duo proposes an interesting and charming original repertoire for trombone and piano. The role of the piano as a solo instrument is universally recognized, but the same can’t be said for the trombone. However, there is a specific literature which has been combining these two instruments since the 18th century. This programme aims to analyse this repertoire up to the 20th century, passing through many different styles and languages from different ages. The timbre aspects of the duo are multi-faceted. In fact they range from extreme delicacy and elegance to strong and bold sounds. The modern part is characterized by a strong  rhythm section but also by an intense expressiveness.



Aroma pieno

La tradizione per trombone e pianoforte dal Settecento ad oggi
The tradition for trombone and piano from the 18th century to our days.

M. Haydn, Larghetto per il  Trombone concertato

G.C. Wagenseil, Allegro assai, dal  Concerto per trombone

C.M. von Weber,  Romanza appassionata

G. Carpano,  Domenica mattina, variazioni su tema popolare

M. Lys,  Cocktail

G. Carpano, Parfum de la terre

G. Jacob, Cameos


Diplomatosi brillantemente in pianoforte sotto la guida del maestro Marino Mercurio, in composizione sotto la guida del maestro Claudio Gabriele e in didattica della musica, Giuseppe Càrpano ha inoltre conseguito il diploma accademico di secondo livello ad indirizzo interpretativo-compositivo con il massimo dei voti e il diploma di alto perfezionamento in pianoforte-musica del Novecento, sotto la guida del maestro Bruno Mezzena, presso l’Accademia Musicale Pescarese.

Si è affermato in numerosi concorsi pianistici nazionali ed internazionali, ottenendo spesso il primo premio, come nei seguenti casi: Castellaneta (TA), Pisa, Bari (Stravinskij), Brindisi (Barocco Leccese), Lamezia Terme (A.M.A. Calabria, sez. musica contemporanea), Lucca, Napoli (Pergolesi), Matera (premio Mozart).

Pianista versatile, con esperienze anche nel campo delle tecniche multimediali, è frequentemente invitato a prendere parte a rassegne di musica contemporanea.

Ha al suo attivo un’intensa attività concertistica, che lo ha portato ad esibirsi in numerose città italiane ed estere come solista o in concerti per pianoforte ed orchestra. Per citare solo alcune delle occasioni a cui ha partecipato, ha tenuto concerti al Ravello Festival, presso la chiesa anglicana di Napoli, alla sala Chopin di Napoli, all’auditorium Diocleziano di Lanciano (CH), al teatro Stabile di Potenza, al teatro Vittorio Emanuele di Benevento, alla chiesa di S. Maria degli Angeli di Pietrelcina, alle manifestazioni culturali della soprintendenza per i beni culturali di Caserta e Benevento, tra cui ricordiamo: percorsi di luce nella Reggia Vanvitelliana e Settembre al borgo. Si è esibito presso la Fondazione Orchestra Lucana di Matera, presso il Real Orto Botanico di Napoli, nell’ambito dei festeggiamenti per il quarantennale dell’associazione dei Francesisti d’Italia, interpretando anche composizioni proprie.


He got a diploma in piano with full marks studying with Maestro Marino Mercurio, in composition, with Maestro Claudio Gabriele, and in music didactics. Moreover, he got the second level academic diploma in interpretation and composition with full marks and a specialization diploma  in piano, 20th century music , with Maestro Bruno Mezzena, at the Music Accademy of Pescara.
He established himself in many national and international piano concerts, often obtaining the first prize: Castellaneta (TA), Pisa, Bari (Stravinskij), Brindisi (Barocco Leccese), Lamezia Terme (A.M.A. Calabria, contemporary music section), Lucca, Napoli (Pergolesi), Matera (premio Mozart).
He is a very versatile pianist, with some experiences in the field of multimedia techniques, in fact he is often invited to take part in contemporary music exhibitions.

His very intense concert activity led him to perform in many Italian or foreign cities as a soloist or in concerts for piano and orchestra. He also held concerts at the  Ravello Festival, at the “Anglican Church” in Naples, at the Chopin hall in Naples, at the “auditorium Diocleziano” in Lanciano (CH), at the “Teatro Stabile” in Potenza, at the  “teatro Vittorio Emanuele” in Benevento, at the “S. Maria degli Angeli” Church in Pietralcina and also at the cultural events organized by the Italian department for culture in Caserta e Benevento, among which the  “percorsi di luce” in the “Reggia Vanvitelliana” and “Settembre al borgo”. He performed at the institution of “Orchestra Lucana di Matera”at the “Real Orto Botanico” in Naples, and for the association “Francesisti d’Italia” for the celebration of its 40th anniversary, performing some of his original works as well.

AUDIO
Grano di Maggio


Repertorio

R.A. Schumann, Carnaval, Op. 9

J. Brahms, Variazioni su tema di Paganini, Op. 35, libro II

F. Chopin, Scherzo n. 1 in Si minore

S.S. Prokof’ev, Sarcasmi, Op. 17

S.S. Prokof’ev, Concerto per pianoforte ed orchestra n. 1, Op. 10

I.F. Stravinskij, Danza russa, da Petrushka

I.F. Stravinskij, Le semaine grasse, da Petrushka

B. Bartók, Három burleszk, Op. 8c

P. Hindemith, Fuga in Sol e interludio, dal Ludus tonalis

P. Hindemith, Fuga in Mi e interludio, dal Ludus tonalis

G. Ligeti, Étude n. 5 Arc-en-ciel, étude n. 3 Touches bloquées

P. Boulez, Douze notations

A. Copland, Variazioni per pianoforte

S. Barber, Hesitation Tango

S. Barber, Excursions, Op. 20

C. Gabriele, L’âge de la Lune

C. Gabriele, L’abîme du silence

C. Gabriele, Le silence de l’abîme

G. Càrpano, Notte all’orto botanico, da Concerto per pianoforte e sequoia

G. Càrpano, Navigare, da Concerto per pianoforte e sequoia

G. Càrpano, Giselle, da Concerto per pianoforte e sequoia

G. Càrpano, Shiny, da Concerto per pianoforte e sequoia

G. Càrpano, Timanfaya, da Concerto per pianoforte e sequoia

G. Càrpano, Sotto il grande albero, da Concerto per pianoforte e sequoia

G. Càrpano, L’acqua arriverà

G. Càrpano, Domenica mattina, tema con variazioni

G. Càrpano, Green

G. Càrpano, Profumo di terra

G. Carpano, Violantòs

G. Carpano, Grano di maggio

G. Càrpano, Lucania

G. Càrpano, Pioggia d’aprile

G. Càrpano, Men at work

G. Càrpano, Jesce sole



Ha partecipato al Festival internazionale svizzero “Ticino Musica”, con una serie di concerti a Lugano, Muralto, Ascona e Locarno. Ha partecipato anche all’International Music Festival di Oxford (Inghilterra), esibendosi nella Holywell Music Room, tra le sale da concerto più antiche d’Europa, in cui ha riscosso un notevole successo di pubblico e di critica interpretando in prima assoluta Le Silence de l’abime. Ha inoltre tenuto concerti di musica classica e contemporanea come pianista solista in tournées organizzate su rotte turistiche, esibendosi a Casablanca, Gibilterra, Almeria, Barcellona e facendo registrare sempre il tutto esaurito.

Ha composto le musiche per la fiaba“La bella e la bestia” di Janne-Marie Leprince de Beaumont per il concerto dell’UNICEF 2009.

Sempre nel 2009 pubblica l’album d’esordio ” Concerto per pianoforte e sequoia “ per l’etichetta discografica Musicaperta classic con distribuzione M.A.P. di Milano.

Nel 2010 partecipa al Festival internazionale “Un Bosco per Kyoto” esibendosi sul palco del teatro Ariston di Sanremo con il brano inedito Green, selezionato nella compilation del festival con distribuzione mondiale.

Nella nuova produzione viene approfondita la ricerca antropologica: gli antichi canti popolari vengono ripresi e sviluppati secondo un preciso stile, sperimentando soluzioni tecniche nuove, che guardano alla scuola russa.

Nel 2014 si esibisce alla Rotonda della Besana, all’interno della kermesse Piano City Milano, in qualità di compositore.


He took part in the Swiss international festival “Ticino Musica”, with many concerts in Lugano, Muralto, Ascona and Locarno. He took part in the International Music Festival of Oxford (England), performing at the  Holywell Music Room,  one of the most ancient concert halls in Europe, where he was very appreciated by the audence and the critics, performing “Le Silence de l’abime” for the first time. He also held concerts of classical and contemporary music as a soloist in Tours organized on tourism routes, performing in Casablanca, Gibralta, Almeria, Barcellona always with great success.

He composed music for the tale Beauty and the Beastby Janne-Marie Leprince de Beaumont for the UNICEF concert in 2009.

In 2009 he also published his first album Concerto per pianoforte e sequoia   for the Record  Company  Musicaperta classic with M.A.P. distribution (Milan).

In 2010 he took part in the International Festival “Un Bosco per Kyoto”, performing his original piece “Green” on the stage of the Ariston theatre in Sanremo, which was included in the festival compilation with worldwide distribution.

His latest work focuses on anthropological research: some ancient folk chants are analyzed and developed according to a unique style, experimenting new technical solutions which are very close to the Russian school.

In 2014 he preformed at the “Rotonda della Besana”, at the kermis Piano City Milan, as a composer.

Separa dai commenti

Altri artisti correlati a questa categoria, da poter visionare e scegliere

  • Facebook
  • AddThis