Andrea Montepaone e Orchestra Sinfonica Supernova
Separatore
17353267_10155099639063279_2758999066251461373_n

Andrea Montepaone e Orchestra Sinfonica Supernova

Pubblicato 4 ottobre 2017 da EuroMusic in Artisti, Direttori d'orchestra, Orchestre e Ensemble

Andrea Montepaone è nato il 21 novembre 1978 a Roma, dove vive tuttora, e ben presto ha dimostrato un’innata disposizione per la musica: ha iniziato a dodici anni gli studi di pianoforte e armonia con il M° Marco Albrizio, che ha guidato i suoi primi passi nel mondo della musica classica. Poco più tardi si è fatta strada in lui anche una notevole passione per il cinema che lo ha spinto, continuando comunque gli studi musicali, ad interessarsi fortemente a questa disciplina: è entrato infatti nella giuria del Premio David Scuola dell’Ente David di Donatello e ha ricevuto nel 1998 il primo premio per la migliore analisi cinematografica dall’Associazione Generale Italiana dello Spettacolo collegata a tale ente. Iscrittosi al corso di laurea in DAMS (Disciplina delle Arti, Musica e Spettacolo) della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università Roma Tre dove si è laureato nel 2002 ed ha successivamente conseguito un dottorato in orchestrazione cinematografica, egli ha trovato finalmente la sua strada specializzandosi nella musica da film e coniugando quindi i suoi interessi. Nel 1999 l’incontro con il M° Stelvio Cipriani, celebre autore di colonne sonore, ha confermato questa sua vocazione e, sotto la guida del noto artista, ha intrapreso un perfezionamento in pianoforte e composizione acquisendo versatilità e solida preparazione. Grazie anche all’amicizia con il M° Gian Piero Reverberi, compositore e direttore del gruppo Rondò Veneziano, si è perfezionato inoltre nella tecnica della scrittura per orchestra. Ciò ha determinato la scelta di diffondere la musica da film allo scopo di far conoscere e apprezzare un genere all’epoca insolito nelle sale da concerto. È nato perciò il progetto “Note di cinema”, un concerto delle più importanti colonne sonore da lui arrangiate, che lo ha visto impegnato in diversi luoghi ed occasioni: dall’Estate Romana al Circolo Ufficiali di Piacenza fino al Palazzo Barberini di Roma e ad alcune prestigiose navi da crociera delle compagnie MSC e Costa, con positivi riscontri da parte del pubblico. Ha iniziato così in quegli anni la sua attività di compositore e arrangiatore che lo ha portato ad occuparsi di tutti i generi, privilegiando comunque l’utilizzo degli strumenti tradizionali e dell’orchestra: musica da film, da commento televisiva, di scena, da camera, sinfonica, sacra. Nel campo cinematografico ha lavorato a diverse colonne sonore, tra cui “Nessuno mai” di Sara Paolini, “Lupin III The Fan-Movie” di Gabriel Cash, “Golpe all’alba D.O.C.” di Cristiano Ventura e “Il pesce pettine” di Maria Pia Cerulo, con Stefania Sandrelli. Nell’ambito dell’arrangiamento ha compiuto numerose elaborazioni di brani per esecuzioni concertistiche e per film e fiction di grande consenso di pubblico quali “Ho sposato uno sbirro” (2008), “Sotto il cielo di Roma” (2010), “Eroi per caso” (2011), “Don Matteo” 5 (2006), 6 (2008), 7 (2009) e 8 (2011). Nel 2015 ha pubblicato per le Edizioni Paoline l’album “Sinfonia Gregoriana”, in cui ha elaborato alcuni tra i più celebri canti gregoriani lasciando inalterate le melodie tradizionali ed accompagnandole con arrangiamenti orchestrali assai curati. In seguito la sua attività compositiva si è orientata in maniera particolare verso il mondo televisivo: nel corso degli anni ha pubblicato oltre venti raccolte discografiche di musiche, tra cui “Classico tensivo” e “Classico popolare”, che sono spesso utilizzate come commento per servizi giornalistici, sigle o spot pubblicitari e da programmi RAI quali “Porta a Porta”, “La vita in diretta”, “Unomattina”, “Linea Verde”, “A Sua immagine” e “Sereno variabile”. Nel 2010 ha fondato l’Orchestra sinfonica Supernova selezionando musicisti di grande esperienza professionale provenienti da importanti orchestre italiane (Roma Sinfonietta, Orchestra Sinfonica di Roma, Nova Amadeus, Teatro dell’Opera di Roma, Orchestra Regionale di Roma e del Lazio…) e sviluppando con essa un repertorio cinematografico e leggero, adattandosi a qualsiasi evento in cui la musica riveste un ruolo fondamentale. Nei primi anni di attività tale orchestra ha partecipato a diversi concerti, tra cui alcuni organizzati con il sostegno di Roma Capitale, e ha svolto soprattutto attività in studio di registrazione: oltre ai numerosi album di Andrea Montepaone, ha inciso l’ultima colonna sonora di Manuel De Sica, composta per il film “L’altro Adamo” di Pasquale Squitieri, e la Messa “Dio ha tanto amato il mondo” di Marco Frisina. Di rilievo, infine, anche le sue collaborazioni nell’ambito della musica leggera: nel 2008 con i Tiromancino, per i quali ha arrangiato e diretto la canzone “Il rubacuori” al 58° Festival di Sanremo, nel 2011 con Tony Renis, per il primo album del trio Il Volo, e nel 2014 con Dolcenera, per il Coca Cola Summer Festival di Roma.
Nel 2017 Vince il Premio Respighi 2017 della Chamber Orchestra of New York





Orchestra sinfonica Supernova Fondata a Roma il 10 novembre 2010 dal Maestro Andrea Montepaone, che ne è anche il direttore artistico, è una formazione composta da musicisti di grande esperienza professionale provenienti da importanti orchestre italiane (Roma Sinfonietta, Orchestra Sinfonica di Roma, Nova Amadeus, Teatro dell’Opera di Roma, Orchestra Regionale di Roma e del Lazio…). Nel corso degli anni l’orchestra ha partecipato a diversi concerti, tra cui alcuni organizzati con il sostegno di Roma Capitale, adattandosi a qualsiasi evento in cui la musica riveste un ruolo fondamentale e sviluppando in maniera particolare un repertorio cinematografico e leggero, sia con organico sinfonico che cameristico. L’attività principale dell’orchestra è comunque in studio di registrazione: oltre ai numerosi album del Maestro Montepaone, ha inciso l’ultima colonna sonora di Manuel De Sica, composta per il film “L’altro Adamo” di Pasquale Squitieri, e la Messa “Dio ha tanto amato il mondo” di Marco Frisina, autore con cui ha instaurato una buona collaborazione.

Programmi proposti

NOTE DI CINEMA
Il concerto “Note di cinema” nasce dalla scelta, da parte del compositore Andrea Montepaone, di diffondere la musica da film allo scopo di far conoscere e apprezzare un genere di musica per certi versi insolito nelle sale da concerto. Originariamente concepito in forma di semplice recital pianistico con interventi vocali e nel corso del tempo accresciuto nel suo organico di esecuzione e nel repertorio, questo concerto ha raggiunto la formazione attuale per voce solista ed orchestra sinfonica: un suono raffinato che unisce immagini, memorie filmiche, colori e arrangiamenti musicali delicati. L’esecuzione musicale può anche essere accompagnata dalla proiezione di un montaggio delle relative sequenze.
Programma prevalentemente eseguito (nel repertorio sono disponibili anche altri brani non compresi in questo elenco):
J. WILLIAMS: “Hedwig’s Theme” (dal film “Harry Potter e la pietra filosofale”)
E. e A. MORRICONE: “Nuovo cinema Paradiso” (dal film omonimo)
K. BADELT – H. ZIMMER – G. ZANELLI: “He’s A Pirate” (dal film “La maledizione della prima luna”)
J. MERCER – H. MANCINI: “Moon River” (dal film “Colazione da Tiffany”)
J. WILLIAMS: “Theme From Schindler’s List” (dal film “Schindler’s List”)
H. ASHMAN – A. MENKEN: “Part of Your World” (dal film “La sirenetta”)
J. WILLIAMS: “Highlights From Jurassic Park” (dal film “Jurassic Park”)
F. WALSH – H. SHORE: “In Dreams” (dal film “Il signore degli anelli – La compagnia dell’anello”)
E. MORRICONE: “Gabriel’s Oboe” (dal film “Mission”)
H. ZIMMER: “Suite From Gladiator” (dal film “Il gladiatore”)
W. JENNINGS – J. HORNER: “My Heart Will Go On” (dal film “Titanic”)
E. MORRICONE: “Western by Sergio Leone” (“(Per un pugno di dollari”, “Per qualche dollaro in più”, “Il buono, il brutto, il cattivo”, “C’era una volta il West”)
J. WILLIAMS: “The Raiders March” (dal film “I predatori dell’arca perduta”)

MONDO DISNEY
Si tratta di uno spettacolo per voce recitante e formazione musicale composta da tre voci e  un’orchestra d’archi completamente dedicato all’esecuzione di celebri colonne sonore tratte dai film di produzione Walt Disney, riarrangiate dal Maestro Andrea Montepaone. Lo scopo del progetto è la conoscenza dell’evoluzione, nel corso del tempo, di questo tipo di cinema d’animazione, analizzando sia le sue varie tecniche di realizzazione artistiche (grafica, ispirazione letteraria, musica, regia) sia le tematiche sociali e morali trattate dalla Disney con la produzione dei suoi lungometraggi. A tal fine l’esecuzione musicale dei brani è accompagnata da una proiezione delle relative sequenze appositamente montate ed intervallata da testi  recitati da un attore che introducono e commentano i film. Il repertorio abbraccia le colonne sonore dei film realizzati dagli anni Trenta fino alle produzioni più recenti con le musiche del Premio Oscar Alan Menken. Oltre ai film di completa animazione,  notevole parte hanno anche i lungometraggi realizzati interamente con attori oppure in tecnica mista (attori e disegni animati), ma sempre destinati ad un pubblico di famiglie come “Mary Poppins” (1964) o “Come d’incanto” (2007).

Programma:
Biancaneve e i sette nani (1937)
Pinocchio (1940)
Cenerentola (1950)
La bella addormentata nel bosco (1959)
Mary Poppins (1964)
La sirenetta (1989)
La bella e la bestia (1991)
Aladdin (1992)
Il re leone (1994)
Come d’incanto (2007)

CONCERTO DI NATALE
Questo concerto per voce femminile solista ed orchestra da camera è dedicato all’esecuzione dei più celebri brani della tradizione natalizia internazionale, appositamente riarrangiati dal Maestro Andrea Montepaone, autore anche di alcuni brani originali realizzati per la televisione ed inseriti nel programma di seguito riportato. Lo scopo del progetto è la (ri)valutazione del repertorio natalizio tradizionale più noto dei differenti Paesi (Italia, Francia, Gran Bretagna, Austria, Germania, Stati Uniti…) grazie all’esecuzione dell’orchestra dal vivo.

Programma:
Ouverture natalizia (The First Nowell – O Tannenbaum – Go, Tell It On the Mountain – Auld Lang Syne – We Wish You A Merry Christmas)
Hark! The Herald Angels Sing (C. Wesley – F. Mendelssohn)
Minuit Chrétiens (P. Cappeau – A. Adam)
Adeste fideles (J. F. Wade)
Joy to the World (tradizionale inglese)
Tu scendi dalle stelle (S. A. M. de’ Liguori)
Bellrings in the Snow (A. Montepaone)
Stille Nacht (J. Mohr – F. X. Gruber)
Les anges dans nos campagnes (Tradizionale francese)
The Holy Family (A. Montepaone)
Deck the Halls (tradizionale gallese del XVIII sec.)
White Christmas (I. Berlin)
Jingle Bells (J. S. Pierpon)
Happy Christmas (War is Over) (J. Lennon – Y. Ono)



“Concerto di Natale a Porta Latina” – Roma, Basilica di San Giovanni a Porta Latina – 21 dicembre 2013 (Voce solista: Manuela Malu – Supernova Chamber Orchestra – Direttore: Andrea Montepaone)


He’s A Pirate (La maledizione della prima luna) (orchestrazione di Andrea Montepaone)


Io lo so (La bella addormentata nel bosco) (arrangiamento di Andrea Montepaone)
Concerto Mondo Disney – Roma, Auditorium del Seraphicum – 24 novembre 2010 (Voce solista: Manuela Malu – Supernova Chamber Orchestra – Direttore: Andrea Montepaone)

Separa dai commenti

Altri artisti correlati a questa categoria, da poter visionare e scegliere

Altri artisti correlati a questa categoria, da poter visionare e scegliere

  • frenzilli-suona-allaperto
    Emanuele Frenzilli è nato nel 1986 ed ha cominciato i suoi ...
  • fgp_9344_2
    Nato a Foggia il 9 febbraio 1972, si trasferisce presto a ...
  • 404124_497977186886698_903339248_n
    Davide Casali nato a Trieste il 17/08/1970, diplomato al Conservatorio di ...
  • 12993435_596510283845813_5774565081602358712_n
    Nato dall'unione artistica delle sorelle Bonatesta,il duo nasce nel gennaio 2015. ...
  • sofia marzetti
    Sofia Marzetti, nata nel 1989, vince nel 2014 il “Premio Nazionale ...
  • Facebook
  • AddThis