News
Separatore

Al via il Terre di Maremma Classica Jazz Festival 2019 si inizia Mercoledì 10 luglio a Monterotondo Marittimo (GR) !!

Pubblicato 9 Luglio 2019 da EuroMusic in Evidenza, News


Il Terre di Maremma Classica Jazz Festival giunge quest’anno all’ottava edizione.

Un numero non indifferente che segna la continuità e la caparbietà degli organizzatori – nelle vesti dell’Agenzia Euromusic Classica di Grosseto – che con tenacia e passione portano avanti l’espressione della Musica con la M maiuscola.

Eh sì perché anche quest’anno la rassegna può contare su grandi artisti di fama internazionale e quindi sempre”ad maiora”!

Grandi nomi dunque ed anche grandi nomi di ritorno perché l’enorme successo riscosso nei concerti della passata edizione ha fatto sì che alcuni di quegli artisti venissero reclamati e rivoluti a gran voce sia dal pubblico che dalle amministrazioni comunali.

Così al graditissimo ritorno del M° Luca Pollastri con il suo coro all’organo del Santuario di Monticello Amiata a tenere alto quel pargrafo del Festival chiamato “Vox Organi”, ritorna altresì il M° Ennio Cominetti con le più belle canzoni della vocalità italiana, questa volt affidate alla voce del soprano coreano Ayako Nishiyuki.

Tutte importanti anche le new-entry a comincire dal M° Andrea Montepaone, appena rientrato da New York con in mano il prestigioso Premio Respighi, http://classica.agenziaeuromusic.it/premio-respighi-6-giugno-2019-carnegie-hall-ny-al-m-montepaone/ vinto nella categoria compositori. Il Maestro aprirà il Festival con un coinvolgente repertorio di musiche da film affidato ad un quartetto d’archi con flauto.

Infine due brillantissimi chitarristi (la chitarra non può mai mancare!) che si sfidano a colpi di successi e curricula altisonanti. Stiamo parlando dei Maestri Giordano Passini, reduce da una tournée in Cina, che presenta un interessante programma condiviso con il M° Claudio Vignali al pianoforte, e del M° Vito Nicola Paradiso, concertista e didatta (suo il metodo “La chitarra volante” ed. Curci – libro con il record di copie vendute) che proporrà una sua originale trascrizione per chitarra delle più belle canzoni dell’indimenticabile Domenico Modugno in occasione dei 25 anni dalla scomparsa.

Il concerto inaugurale è per mercoledì 10 luglio alle 21:30 a Monterotondo Marittimo in piazza del Santuario di Nostra Signora del Frassine dal titolo: “NOTE di CINEMA”. Il quartetto d’archi con flauto diretto dal M° Montepaone (http://classica.agenziaeuromusic.it/andrea-montepaone-e-orchestra-sinfonica-supernova/) eseguirà brani di Morricone, Piovani, Bacalov, Mancini, Churcill, Cipriani, Horner, in un crescendo di emozioni che trascinerà il pubblico.

L’organico è così composto: Flauto: Alessio Mancini, Primo violino: Silvia Vicari, Secondo violino: Marta Cosaro, Viola: Anna Rollando, Violoncello: Rossella Zampiron

Ingresso gratuito

Info line 0564 409105; 334 7714007

www.facebook.com/Terredimaremmaclassicajazzfestival/

(www.terredimaremmaclassica-jazzfestival.it)

Separa dai commenti
  • Facebook